Gruppo Atlantide

Category Archives: Eventi

Wiwanana premiato al Perugia Social Film Festival 2017

iacopo-353x140

slider-sito_small (1)Wiwanana, il film tratto dall’esperienza de “Il Teatro Fa Bene“, ha ricevuto il primo premio al Perugia Social Film Festival. La giuria, composta da rifugiati politici e richiedenti asilo provenienti da diverse parti del pianeta, lo ha scelto tra i film in concorso per la sezione “Umbria in celluloide” (miglior documentario di un cineasta umbro o ambientato in Umbria). Sotto alcune foto con il regista del film Iacopo Patierno che ritira il Premio.

Altre tappe di Wiwanana in Mozambico:
20 ottobre 2017, su invito dell’Ambasciata Italiana in Mozambico, Wiwanana è stato proiettato a Maputo, ospite d’onore nel corso della rassegna organizzata dall’Ambasciata “L’italiano al cinema, l’italiano nel cinema”.
Il 21 ottobre, ancora a Maputo, Wiwanana è stato al centro dell’ultima serata di Instidoc, la rassegna del Documentario Istituzionale organizzata per il quarto anno dal Centro Culturale Franco-Mozambicano.

Grande il successo del film testimonianza del lavoro comune del Gruppo Atlantide assieme a Eni Foundation e Medici con l’Africa CUAMM che aveva già ricevuto il riconoscimento di Opera di Interesse Culturale dal MIBACT e la Menzione Speciale dalla Giuria del Festival del Cinema Africa Asia America Latina.

WhatsApp Image 2017-10-01 at 23.15.30 WhatsApp Image 2017-10-01 at 21.49.20 WhatsApp Image 2017-10-01 at 19.21.18 WhatsApp Image 2017-10-01 at 19.21.17 WhatsApp Image 2017-10-01 at 19.21.16

Il Teatro Fa Bene al Festivaletteratura 2017 di Mantova

immagine_season_youtube_293

immagine_season_youtube_293

Domenica 10 settembre, all’interno dello spazio “Inedita Energia” organizzato dall’Eni nell’ambito del Festivaletteratura di Mantova, quest’anno dedicato a Viaggio in Africa e condotto da Neri Marcorè, Jacopo Fo ha raccontato il progetto de Il Teatro Fa Bene.

Festival EcoFuturo 2017, 12-16 luglio, Padova

FB Copertina 828x465 ECOFUTURO FESTIVAL 2017-01

FB Copertina 828x465 ECOFUTURO FESTIVAL 2017-01

Quarto anno di rassegna nella nuova cornice del Fenice Green Energy Park di Padova che da nuova spinta al Festival di EcoFuturo.
Cinque giorni intensi con 8 ore di trasmissione in diretta Facebook, Youtube e in streaming in tutti i siti eco-ambientali italiani, con media partner anche del mondo della carta stampata, come Il Fatto Quotidiano e La Stampa.
La promessa della terra, inserita nel titolo della manifestazione, indica che con le nuove ecotecnologie, che saranno esposte nel parco ed illustrate nel corso delle sessione tematiche, la terra sarà capace di re-immettere nel sottosuolo tutta la CO2 che oggi altera il clima.
La scopertura del monumento all’aratro, con cui si aprirà EcoFuturo, è il segno di come tutto cambierà facendo in modo che la terra produca due volte l’anno, dando energia e cibo e migliorando continuamente la propria fertilità.
Questa fantastica speranza verrà spedita con una lettera, nell’ultimo giorno del festival, al COP23 di Bonn, sottoscritta da tutte le ecotecnologie presentate nei giorni del festival e da tutti i cittadini che vorranno essere presenti al festival stesso, per chiedere che il COP23 ospiti non solo i climatologi che vedono nero ma anche le industrie, gli agricoltori e gli uomini ecotecnologici che invece vedono nella lotta ai cambiamenti climatici la più grande evoluzione verso un mondo più eco, equo ed economicamente rinato.
Ogni sera ci saranno spettacoli con i grandi eco-comunicatori italiani: Lucia Cuffaro, Valerio Rossi Albertini, Jacopo Fo, Michele Dotti e una cena a 10 euro con paste di grani antichi, sughi della tradizione italiana e vini biologici.
Inoltre dalle 18:00 alle 20:00 di ogni giorno operatori del benessere e medici della medicina integrata, descriveranno le strategie per restare e tornare in salute naturalmente.

PROGRAMMA FESTIVAL 2017

Rapporti con i media:
Sergio Ferraris 335-7417704 sergio@sergioferraris.it

Siti di riferimento:
EcoFuturo –  www.festivalecofuturo.it
Ecquologia – www.ecquologia.com
Jacopo Fo – www.jacopofo.com
Michele Dotti – micheledotti.myblog.it/
Sergio Ferraris – www.sergioferraris.it

Annunciato il Secondo Festival dell’Outsider Art e dell’Arte Irregolare

2-festival-arte-irregolare

arte-irregolare-web
Dal 30 settembre al 2 ottobre la Libera Università di Alcatraz (Gubbio), ospiterà la seconda edizione del Festival dell’Outsider Art e dell’Arte Irregolare.

Anche quest’anno, fra le verdi colline umbre, troverà spazio un’esposizione di quadri unica in Italia, realizzata da artisti di otto tra associazioni e dipartimenti di salute mentale di Perugia, Bologna, Piacenza, Firenze, Torino, Verona ….
All’interno del festival ci saranno convegni (sono previsti crediti ECM), una rassegna video dedicata all’Outsider Art e installazioni artistiche.

Scarica da qui il volantino dell’iniziativa
Arte Irregolare è anche una gallery virtuale, clicca qui
Per gli atti e le foto della prima edizione del Festival, clicca qui

A5-arteIrregolare-2017-programma-1 A5-arteIrregolare-2017-programma-2

Il Gruppo Atlantide aderisce alla manifestazione Insieme Senza Muri, Milano 20 maggio

793325_f2cd1dc0bc8f4bc9be3b21f87878e66c~mv2

https://www.20maggiosenzamuri.it/


Milano il 20 maggio sarà attraversata da una mobilitazione festosa e popolare. Una mobilitazione carica di speranza. La speranza di chi crede nel valore del rispetto delle differenze culturali ed etniche. La speranza di chi ritiene che la società plurale sia un’occasione di crescita per tutti e che la logica dei muri che fomentano la paura debba essere sconfitta dalle scelte che pongono al centro la forza dell’integrazione e della convivenza.

May 20, 2017 will be the day of a joyful and popular parade unfolding through the streets of Milan. A mobilisation animated by the hope of those who believe in the respect of ethnic and cultural diversity. By the hope of those who think that a plural society is an opportunity of growth for everyone. By the hope of those who wish to overcome the logic of walls by choosing to focus on integration and coexistence rather than fuelling fear.

Le 20 mai 2017 va être l’occasion d’une marche joyeuse et populaire dans les rues de Milan. Cette marche se déroulera dans un esprit d’espoir, l’espoir de ceux qui croient à la diversité culturelle et ethnique. L’espoir de ceux qui pensent qu’une société plurielle est une occasion de croissance pour tout le monde. L’espoir de ceux qui souhaitent dépasser la logique des murs, en choisissant de promouvoir l’intégration et la coexistence plutôt que d’alimenter les craintes.

El próximo 20 de mayo las calles de Milán se convertirán en una gran fiesta popular. Una fiesta animada por la esperanza de aquellos que creen en el valor del respeto a las diferencias culturales y étnicas; animada por la esperanza de quien piensa que una sociedad plural es una oportunidad de crecimiento para todos; por la esperanza de aquellos que superan la construcción de muros que fomentan el miedo, promoviendo la integración y la convivencia.

في يوم 20 مايو 2017 ستشهد شوارع ميلانو استعراض شعبي ممتع. تعبئة مفعمة بأمل من يؤمنون باحترام التنوع العرقي والثقافي. بأمل أولئك الذين يعتقدون بأن المجتمع التعددي هو فرصة لنمو الجميع. بأمل الذين يتمنون التغلب على منطق الحواجز بتحبيذ التركيزعلى الاندماج الاجتماعي والتعايش بدلاّ من تأجيج الخوف.
ان التبادل المثمر بين أشخاص من أصول مختلفة سيهزم موجة التعصب المتصاعدة وسيساعدنا في تعزيز مستقبل يرتكز على قيم الانسانية دون تمييز بسبب الجنسية أو المعتقدات الدينية أو لون البشرة.