slider-sito_small (1)Wiwanana, il film tratto dall’esperienza de “Il Teatro Fa Bene“, ha ricevuto il primo premio al Perugia Social Film Festival. La giuria, composta da rifugiati politici e richiedenti asilo provenienti da diverse parti del pianeta, lo ha scelto tra i film in concorso per la sezione “Umbria in celluloide” (miglior documentario di un cineasta umbro o ambientato in Umbria). Sotto alcune foto con il regista del film Iacopo Patierno che ritira il Premio.

Altre tappe di Wiwanana in Mozambico:
20 ottobre 2017, su invito dell’Ambasciata Italiana in Mozambico, Wiwanana è stato proiettato a Maputo, ospite d’onore nel corso della rassegna organizzata dall’Ambasciata “L’italiano al cinema, l’italiano nel cinema”.
Il 21 ottobre, ancora a Maputo, Wiwanana è stato al centro dell’ultima serata di Instidoc, la rassegna del Documentario Istituzionale organizzata per il quarto anno dal Centro Culturale Franco-Mozambicano.

Grande il successo del film testimonianza del lavoro comune del Gruppo Atlantide assieme a Eni Foundation e Medici con l’Africa CUAMM che aveva già ricevuto il riconoscimento di Opera di Interesse Culturale dal MIBACT e la Menzione Speciale dalla Giuria del Festival del Cinema Africa Asia America Latina.

WhatsApp Image 2017-10-01 at 23.15.30 WhatsApp Image 2017-10-01 at 21.49.20 WhatsApp Image 2017-10-01 at 19.21.18 WhatsApp Image 2017-10-01 at 19.21.17 WhatsApp Image 2017-10-01 at 19.21.16