Gruppo Atlantide

Category Archives: Media

La Libera Università di Alcatraz presenta i corsi online!

alcatraz-corsi-online-2

Durante la pandemia per il Covid 19 ci siamo spesso chiesti come sarebbe stato il futuro di Alcatraz e dei suoi corsi. Impossibile pensare di riproporre lo Yoga Demenziale con Jacopo Fo nella palestra, tutti assieme, facendosi massaggi o sperimentando tecniche di rilassamento e meditazione.

Impossibile pensare ai corsi esterni e alle tavolate per il pranzo e la cena che contraddistinguevano l’ospitalità di Alcatraz.

Così abbiamo fatto quello che hanno fatto molti, spostandosi sul web e proponendo nuovi corsi fruibili online da casa. Proprio durante la pandemia molte piattaforme di e-learning (lezioni elettroniche) e smart working, tipo Zoom, hanno avuto il loro momento di fortuna.

E’ nata così la “Libera Università di Alcatraz – Corsi online” che si appoggia alla piattaforma Thinkific, facile da usare e con molte possibilità di implementazione di corsi e non solo…

Ci si iscrive ai corsi pagando con carta di credito e puoi seguire le lezioni quando vuoi tu, come vuoi tu, direttamente da casa. Basta una connessione a internet.

Il primo corso che abbiamo lanciato è stato lo Zen Occidentale di Jacopo Fo, 25 lezioni con tantissimi esperimenti pratici e divertenti da provare per conoscere meglio il proprio corpo, il proprio e il proprio cervello. Più di 900 iscritti!

Il secondo corso online si chiama invece “110 sfumature di Ecobonus” e serve a spiegare, con l’aiuto di ingegneri e commercialisti, come accedere e sfruttare tutte le potenzialità del Superbonus 110% per l’efficientamento energetico gratuito delle proprie case.

Oltre 200 gli iscritti!

Oggi sono online anche alcuni degli spettacoli teatrali di Jacopo Fo e molte altre sorprese le abbiamo in serbo per i prossimi mesi.

Per vedere tutti i corsi online proposti clicca qui https://www.alcatraz.it/libera-universita-di-alcatraz/

Vuoi organizzare il tuo corso online e vuoi affidarti alla nostra esperienza e al nostro circuito di promozione? Scrivi una mail a info@alcatraz.it o telefona allo 075 9004106.

alcatraz-corsi-online

Italia Sicilia Gela Seconda Stagione (video, locandina, premi)

locandina-GELA-webserie-seconda-stagione-1Regia di Iacopo Patierno e prodotta all’interno del progetto Gela Le Radici Del Futuro da Jacopo Fo srl – Gruppo Atlantide con il sostegno di Eni, anche la seconda stagione della webserie Italia Sicilia Gela si articola in 7 episodi, tutti visibili gratuitamente e disponibili anche sottotitolati in inglese.

Nella prima stagione abbiamo iniziato a conoscere le meraviglie di Gela, un territorio ricco di storia e con un potenziale turistico enorme.
Oltre a tutto questo a Gela si mangia benissimo!

E’ proprio al cibo, alle tradizioni gastronomiche di Gela, alle eccellenze alimentari e a chi le produce è dedicato il secondo ciclo di puntate della web serie Italia Sicilia Gela.

La cena di San Giuseppe raccontata da Giusy, il carciofo violetto raccontato da Cristian, il pane di Michael, la ricotta di Emanuele e Giuseppe, di seguito tutti gli episodi.

Regia: Iacopo Patierno
Produzione: Jacopo Fo s.r.l.
Fotografia: Nunzio Gringeri
Montaggio: Serena Pighi
Suono: Daniele Cutrufo

LE PUNTATE

Episodio 1: Giusy e la Cena di San Giuseppe
Bentornati a Gela! Nuovo ciclo di sette puntate per scoprire questo territorio attraverso le sue tradizioni gastronomiche ed eccellenze alimentari.
Si inizia con Giusy Caci che ci racconta la tradizionale Cena di San Giuseppe, dove si offre cibo ai bisognosi.
“Vorrei che Gela fosse un piatto che tutti vogliono gustare”.

Qui la versione sottotitolata in inglese

Episodio 2: Cristian e il carciofo violetto di Gela
Cristian Capizzello è un agronomo gelese e nell’azienda di famiglia coltiva carciofi e cereali. Non usa intermediari, vende solo al dettaglio e ha imparato il rapporto con la terra dagli insegnamenti del nonno. In questa puntata Cristian ci guida in un viaggio nel mondo dell’agricoltura gelese. In un supermercato ha trovato delle fave essiccate provenienti dall’Australia: “Ma che in Sicilia mancano fave?!?”

Qui la versione sottotitolata in inglese

Episodio 3: Michael e il pane di Gela
Entriamo nel panificio di Michael Cassarino e scopriamo l’arte di preparare il pane, un’altra delle specialità di Gela. “Siccome da piccolo ero un po’ monello mio papà mi mandava a lavorare dal nostro panettiere di fiducia e così mi sono appassionato a questo lavoro”. Ma come mai il pane di Gela è così buono?

Qui la versione sottotitolata in inglese

Episodio 4: I Pisanos e la ricotta di pecora
Emanuele e Giuseppe Pisano sono padre e figlio e insieme gestiscono una piccola azienda agricola che produce ricotta di pecora. “La prima cosa che ho mangiato da bambino è stata la ricotta… mi è sempre piaciuta tanto!”

Qui la versione sottotitolata in inglese

Episodio 5: Graziano e l’Arancino
Nel piatto dei gelesi l’arancino non deve mancare mai io di solito parlo sempre con gli arancini e gli dico: “Tu sei più bello di quello che verrà dopo”, così non si ingelosiscono. Benvenuti nella rosticceria di Graziano Di Dio!

Qui la versione sottotitolata in inglese

Episodio 6: Nuccia e i dolci di Gela
Forse i miei dolci sono buoni perché prima di tutto piacciono a me Vi siete lasciati uno spazio per i dolci? Entriamo nella pasticceria di Nuccia Di Liberto, una pasticceria tutta al femminile! “All’inizio mi è stato detto che questa attività non poteva essere gestita da una donna ma io ho dimostrato che siamo in grado di farlo e anche bene.”

Qui la versione sottotitolata in inglese

Episodio 7: Damiano e il ristorante Rossini
Ultima puntata: si va al ristorante Rossini “Se non facessi il ristoratore mi piacerebbe fare… il barman.” Benvenuti nel ristorante di Damiano Rossini. Oltre 200 etichette di vini e un sushi che è tutto da scoprire. Così come è da scoprire il rapporto con il mare… Arrivederci alla prossima stagione!

Qui la versione sottotitolata in inglese

I PREMI E I FESTIVAL A CUI LA WEB SERIE HA PARTECIPATO

Schermata 2020-10-13 alle 10.01.01

Il tuo spazio su People For Planet

lettera_accompagnamento_testata_tavola_disegno_1

People For Planet offre alle imprese la possibilità di essere presente fino a dicembre 2020 in uno spazio dedicato nella home di People For Planet e in esclusiva merceologica per un costo totale di 2.000 euro + iva.

È un’offerta che proponiamo per la prima volta e solo ad imprese che hanno prodotti che possono essere di interesse del nostro pubblico.
Uno spazio che le imprese, d’intesa con la nostra redazione, potranno gestire per far conoscere i propri prodotti e le proprie iniziative e che troverà una collocazione coerente nella sezione della home più vicina agli interessi dell’azienda stessa.

People For Planet ha poco più di 2 anni di vita e, come si può vedere anche dal mediakit allegato, è già diventata una testata leader nel suo segmento di informazione. È una testata giornalistica regolarmente registrata.

Spero che questa nostra proposta possa essere di vostro interesse. Non esitate a contattarci per definire assieme i dettagli.

Grazie

Bruno Patierno
Coordinatore Gruppo Atlantide
bruno@gruppoatlantide.it
(+39) 329 4876590

Qui il Mediakit di People For Planet

Concorso fotografico «LA VITA QUOTIDIANA A GELA»

 

contest foto

Gela è una città con molte meraviglie!
Un patrimonio archeologico unico al mondo, un mare straordinario, chilometri di spiagge, piazze, chiese e scorci bellissimi.
Quale modo migliore di valorizzare tutto questo se non con delle fotografie?

Gela Le Radici Del Futuro organizza un concorso fotografico sul tema “La vita quotidiana a Gela. Un concorso per far conoscere la città di Gela attraverso lo sguardo di chi ci vive.

Aperto a tutti, ogni partecipante può inviare un massimo di tre fotografie ognuna con titolo e descrizione.

Verrà istituito un premio per le 3 foto prime classificate in base a quanto deciso da una giuria di esperti di comunicazione nominata da Gela Le Radici Del Futuro.

Premio per il primo classificato: 500 euro
Premio per il secondo classificato: 300 euro
Premio per il terzo classificato: 100 euro

Al termine del concorso le fotografie migliori verranno pubblicate in un book digitale sul sito http://www.gelaleradicidelfuturo.it/ e sui social network del progetto.

Formato fotografie
Verranno accettate foto digitali sia a colori che in bianco e nero, e sia in formato portrait (verticale) che landscape (orizzontale). Dimensioni minime: 1080 pixel il lato più piccolo, risoluzione 300 punti.
Formato: jpg.
Ogni fotografia dovrà essere corredata di titolo, breve descrizione e nome dell’autore.

La partecipazione al concorso è gratuita e riservata ai maggiorenni residenti nella città di Gela.

Le fotografie vanno inviate via mail a concorsofoto@gelaleradicidelfuturo.it entro e non oltre il 31 ottobre 2020. 

Nella mail di accompagnamento il partecipante deve indicare anche indirizzo di residenza a Gela e un numero di telefono.

I vincitori verranno comunicati entro il 15 novembre 2020.

Leggi qui il regolamento completo del concorso


Cattura

Concorso video “La vita quotidiana nel cuore della Basilicata”

Un concorso per far conoscere il Cuore della Basilicata attraverso lo sguardo di chi ci vive.

concorso_a_premi-video-basilicata

Gira un breve video, invia e vinci!

Hai tempo fino al 31 agosto per partecipare al concorso, inviaci il tuo video della durata massima di 15 secondi e vinci i premi in palio!

Ai primi tre classificati: Primo premio 500 euro, Secondo 300 euro, Terzo 100 euro.

Un’occasione aperta a tutti quelli che vivono a Calvello, Grumento Nova, Marsico Nuovo, Marsicovetere, Moliterno, Montemurro, Paterno, Sarconi, Spinoso, Tramutola e Viggiano per mettere in luce le bellezze del territorio, attraverso lo sguardo di chi lo vive quotidianamente per mostrarlo a chi non conosce ancora questa terra bellissima.

A fronte delle numerose richieste sopraggiunte è stata istituita anche una nuova categoria “Extra” aperta a tutti i residenti in Basilicata fuori dagli 11 comuni indicati nel regolamento. Tale categoria prevederà un premio speciale da parte della giuria assegnato al video migliore.

Info e regolamento sul sito www.cuorebasilicata.it

Come partecipare: i video vanno inviati entro il 31 agosto. I video migliori saranno raccolti sul sito di www.cuorebasilicata.it e divulgati sui relativi social e su altri media.

I video, della durata massima di 15 secondi, dovranno essere inviati a concorsovideocuorebasilicata@gmail.com. Nell’e-mail di accompagnamento indicare: il nome dell’autore, la sua residenza, l’indirizzo di posta elettronica, il suo numero di telefono, l’indicazione del comune o dei comuni dove sono state realizzate le riprese e una dichiarazione di sottoscrizione del regolamento del concorso pubblicato sul sito www.cuorebasilicata.it.

Nell’oggetto della mail dovrà essere indicato “Concorso video CuoreBasilicata”. Ogni autore potrà inviare 1 solo video. Nel caso di invio di più video sarà ammesso al concorso il primo inviato.

I vincitori saranno annunciati nel corso di una cerimonia di premiazione che si terrà entro il 2020. I partecipanti riceveranno una e-mail di invito alla cerimonia che sarà spedita alla casella di posta che hanno utilizzato per partecipare al concorso.